World AIDS
AVERT - AIDS charity
Quanti visitatori oggi?
DONAZIONE
AIUTACI A CRESCERE:
DONAZIONE LIBERÀ
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


I postatori più attivi del mese


Gli italiani sono pazzi per il social. colegati per 6 ore al mese

Andare in basso

030210

Messaggio 

Gli italiani sono pazzi per il social. colegati per 6 ore al mese




Gli utenti internet italiani sono tra i più assidui frequentatori dei social-network, al mondo. Stanno ore e ore connessi ai propri profili, di Facebook soprattutto, che per alcuni è diventato pressappoco sinonimo di internet.
Qualcuno di voi mi chiederà o meglio si chiederà quante oreci passeranno collegati?
E io vi rispondo: all'incirca 6 ore al mese.
Il dato, riguardante il mese di dicembre 2009, è in uno studio appena presentato da Nielsen, osservatorio internazionale tra i più noti, per l'analisi del web.

L'Italia è quindi il quarto Paese al mondo per uso dei social-network. Davanti all'Italia c'è l'Australia, gli Stati Uniti e il Regno Unito, ma non di molto.

Gli australiani, che sono in testa, trascorrono all'incirca 6 ore
e 52 minuti sulle community. Così questo studio smentisce un luogo comune o la legenda: che la gente vi spende tempo perché fuori c'è sempre pioggia e il sole fatica a levarsi.
Gli svizzeri trascorrono, invece, all'incirca 3 ore e 54 minuti al mese sui social-network.
I tedeschi all'incirca 4 ore e 11 minuti.

Questo fenomeno è globale: risulta, infatti, che il tempo pro capite
trascorso sui social-network è aumentato dell'82% rispetto a dicembre 2008. Che cosa la gente faccia, in queste ore, lo studio non lo vuole svelare. Per scoprilo da soli basta entrare nel laboratorio d'informatica di un'università o in un ufficio per sbirciare che cosa fa il collega su Facebook.

Questa è una buona notizia per il mercato, ovviamente per chi gestisce questi social, perché più tempo si passa a scorrere i profili, più pubblicità ci passa sotto gli occhi. Si sa che finora i social-network non hanno brillato per profitti. Ma secondo eMarketer Facebook farà il boom quest'anno, ricavando 605 milioni di dollari, contro i 435 milioni del 2009.

In altre acque si scalda invece per MySpace, ex stella dei network: perde utenti e di pari passo pubblicità (385 milioni previsti nel 2010,
contro i 490 milioni del 2009). Facebook in Italia è un fenomeno a
sé: ha raggiunto in pochi mesi 19 milioni di utenti registrati (sui
350 milioni al mondo).

Su Facebook si contano già molti libri e anche film e non solo.
È sicuramente il fenomeno del web 2009, per l'Italia e non solo. A poco sono valse le polemiche sul dubbio rispetto della privacy degli utenti e tutto il resto. Tutto sommato, se poi queste 6 ore siano ben spese, lo studio di Nielsen non può dirlo. Ma se si va avanti di questo passo, è facile immaginare che cosa diranno i "posteri": che 6 ore al mese erano perfino poche.
avatar
florin88
Admin

Numero di messaggi : 7129
Data d'iscrizione : 18.12.08
Età : 29
Località : Ca' Savio bronx (VE)

Visualizza il profilo dell'utente http://www.flaviusso.altervista.it

Torna in alto Andare in basso

- Argomenti simili
Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum