World AIDS
AVERT - AIDS charity
Quanti visitatori oggi?
DONAZIONE
AIUTACI A CRESCERE:
DONAZIONE LIBERÀ
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


I postatori più attivi del mese


Halo: Reach

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

150110

Messaggio 

Halo: Reach




Durante un'intervista, il direttore del reparto marketing britannico di Xbox Stephen McGill ha dichiarato che, secondo il suo parere, Halo: Reach, nuovo sparatutto in soggettiva che esordirà in autunno su Xbox 360, sarà il miglior gioco del 2010, riferendosi a tutte le piattaforme in commercio e non esclusivamente alla console Microsoft.
Secondo McGill, ad avvalorare l'ipotesi ci sarebbero sia le previsioni degli analisti di settore che l'entusiasmo dei giocatori, riscontrato in seguito al rilascio delle prime immagini ingame.
Maggiori informazioni su Halo: Reach, che sembra avere tutte le
carte in regola per diventare un nuovo punto di riferimento nel
panorama degli FPS multiplayer, verranno diffuse con l'uscita del nuovo numero di GameInformer.
avatar
florin88
Admin

Numero di messaggi : 7129
Data d'iscrizione : 18.12.08
Età : 29
Località : Ca' Savio bronx (VE)

Vedi il profilo dell'utente http://www.flaviusso.altervista.it

Tornare in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: diggdeliciousredditstumbleuponslashdotyahoogooglelive

Halo: Reach :: Commenti

avatar

Messaggio il Ven Gen 15, 2010 11:03 pm Da Admin

Halo: Reach sarà, a detta dello staff Bungie, un titolo capace di proporre battaglie su scala colossale, grazie all'implementazione massiccia del motore tradizionalmente impiegato dalla casa.

Gli autori promettono non solo una migliorata resa dal punto di vista meramente grafico, ma anche la possibilità di far apparire un numero maggiore di avversari sullo schermo, specialmente negli scontri di massa, che rappresenteranno i momenti chiave del gioco.

Confermata inoltre la completa rilavorazione di numerose aree, per rendere la trama in linea con gli altri titoli della serie, specialmente il primo, del quale questo rappresenta a tutti gli effetti un prequel.

Di conseguenza, anche il gameplay riproporrà alcuni elementi cari ai vecchi fan, come il sistema di scudi e salute: viceversa, gli equipaggiamenti appariranno semplificati, e spariranno le granate a spuntoni e incendiarie.

Per finire, le animazioni dei volti dei personaggi saranno affidate a Image Metrics, compagnia nota per il famoso progetto "Emily" ma anche per aver collaborato a Napoleon: Total War e Assassin's Creed 2.

Tornare in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Ven Gen 15, 2010 11:06 pm Da florin88

Halo Reach, l'ultimo, attesissimo capolavoro firmato Bungie, sarà supportato da un nuovissimo motore chiamato Imposter: questa è solo una delle migliorie apportate dagli autori, i quali non hanno mancato di implementare l'IA del gioco, le armi e gli equipaggiamenti in dotazione ai personaggi.
Particolare supporto è stato dato alla gestione dell'armatura, che non presenterà tanto i classici power up, quanto piuttosto una vera e propria funzione di personalizzazione per mezzo di speciali upgrade: definiti come "abilità dell'armatura", essi offriranno un'ampia varietà di scelta ai giocatori, consentendo di apportare modifiche estetiche e strutturali al tempo stesso.
La notizia è ancor più interessante se si considera il fatto che il sistema di personalizzazione verrà introdotto anche nel multiplayer.
Al momento non è dato sapere in che modo tutto questo influenzerà il
gioco in termini pratici: ci si può tuttavia attendere che esso sia
solo parte di un meccanismo più vasto che lo staff ha in mente di includere nelle partite online di questo eccezionale titolo, presto disponibile su Xbox 360.

Tornare in alto Andare in basso

Messaggio  Da Contenuto sponsorizzato

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum